Della Patagonia e altri sogni

Della Patagonia e altri sogni«Pioviggina, sono oltre le cinque e la gola in cui siamo immersi non ci darà luce per molto ancora. Scendiamo il fiume in mezzo a flutti altissimi e nel centro dello stretto passaggio fra due sponde ripide di rocce ricoperte di licheni e muschi, Anatole, con mia sorpresa, lancia in acqua il masso da mezzo quintale che provoca uno spruzzo enorme. Subito la barca ha un violento arresto ed oscilla paurosamente, sollecitata ai lati da una forte corrente. Non vedo proprio come potrò riuscire a pescare in queste condizioni. Con i denti, Anatole, toglie le pallottole dal bossolo dopo averle un po’ allentate col coltello sul bordo della barca, le incide col pugnale e piomba la lenza. Tiene alta la canna e fa sballonzolare le mosche sulla cresta delle onde più turbolente. Prende i temoli più grossi e quasi al volo».«È più di un’ora che lascio dragare nelle profondità trasparenti del Kantiguir la provocazione colorata di un grosso ciuffo di penne e luccicanti fili di plastica legati ad un amo, senza nessun esito. Quando lo streamer arriva a fine corsa lo ritraggo con piccoli strappi e l’acqua è talmente chiara che lo scorgo ‘lavorare’ sul fondo inseguito ogni tanto da branchi di piccoli temoli. Poi la coda di topo sembra impigliarsi in qualcosa ed entra lentamente in trazione; istintivamente do uno strappo per ferrare e la canna mi si piega fino all’inverosimile mentre il mulinello lascia uscire buona parte del suo contenuto. La trota non salta, si è messa al centro della corrente e punta sul fondo. Lentamente, senza forzarla, la faccio avvicinare e poi indietreggiando, come si fa con i salmoni, la striscio sul muschio che lambisce l’acqua. Sui licheni colorati del sottobosco la bella lenox dal corpo affusolato e dai molteplici riflessi cromatici segna i cinquanta centimetri. Non è un grande pesce, ma sono felice lo stesso».
Alvaro Masseini, Della Patagonia e altri sogni.
Viaggiatore con l’arte della pesca a mosca
,
2a ed., Edizioni Angolo Manzoni 1999
(1a ed. 1998), 14×22 cm, 192 pp., 12,91 €